Tabella Mapping DID

Questa tabella è usata per impostare la destinazione per le chiamate in entrata che includono le cifre DID. Esse sono indirizzate mediante la corrispondenza delle informazioni DID e ICLID ricevute con la chiamata a una voce della tabella. Ciò sovrascrive le impostazioni Destinazione copertura del canale sul quale la chiamata è stata ricevuta. L'instradamento delle chiamate mediante il mapping DID non è influenzato dal sistema telefonico impostato nella modalità di servizio notturno.

Se non viene trovata alcuna corrispondenza, la chiamata viene instradata al primo interno nel sistema. Se il sistema è nella modalità PBX e non viene trovata alcuna corrispondenza, la chiamata viene instradata al gruppo operatore.

La tabella viene applicata a tutti i canali.

Numero DID
Se il DID in entrata di una chiamata sul trunk corrisponde al DID impostato qui, verrà instradato a questa destinazione. Il sistema supporta DID fino a 4 cifre (le ulteriori cifre dopo le prime 4 vengono ignorate). Lasciare vuoto se è richiesta solo la corrispondenza CLI.
CLI in entrata
Se il numero del chiamante in entrata sul trunk corrisponde al CLI in entrata impostato qui, verrà instradato a questa destinazione. Lasciare vuoto se è richiesta solo la corrispondenza DID.
Destinazione
Quando viene selezionato questo campo, l'elenco a discesa consente la selezione della destinazione per le chiamate corrispondenti. Le opzioni differiscono a seconda se la Modalità di sistema è impostata su Key System o PBX System.

Interno
Instrada le chiamate in entrata a un particolare interno.

Interno fantasma
IP Office versione 6.1+ supporta gli interni fantasmi. Uno di essi può essere selezionato come destinazione per le chiamate.

Gruppo di suoneria
Le chiamate in entrata possono essere instradate a uno dei 6 gruppi di suoneria sequenziali.

Gruppo di chiamata
Per i sistemi con la Modalità di sistema impostata su PBX System, le chiamate in entrata possono essere instradate a uno dei 4 gruppi di chiamata collettivi.

Gruppo operatore
Per i sistemi con la Modalità di sistema impostata su PBX System, le chiamate in entrata vengono indirizzate al Gruppo operatore.

Voicemail
Instrada le chiamate in entrata nella voicemail dei sistemi in modo da ascoltare i messaggi. Ciò richiede che il chiamante conosca il numero e il passcode della casella postale.

76: Modem
Per la versione 6.1+, l'opzione 76: L'opzione modem può essere selezionata per instradare la chiamata ai sistemi integrati nella funzione Modem V32. Opzione intesa per l'accesso alla configurazione di base da parte dei gestori del sistema.

Assistente automatico
Per la versione 6.1+, è possibile selezionare uno degli assistenti automatici voicemail come destinazione della chiamata.