I sistemi IP500 V2 supportano diverse interfacce CTI per le connessioni alle applicazioni. Vengono fornite tramite diverse API e SDK. Vedere https://www.devconnectprogram.com/site/global/products_resources/ip_office/interfaces/index.gsp per maggiori dettagli.

Le interfacce semplici come SMDR e TAPI sono supportate senza eventuali sottoscrizioni. Le interfacce più avanzata, come quelle riportate di seguito, richiedono la presenza di una sottoscrizione CTI di terze parti nel sistema.

TAPILink Pro
TAPILink Pro fornisce le operazioni CTI di terze parti. In altre parole, permette di usare un unico server per controllare e monitorare un numero illimitato di dispositivi di telefonia. Inoltre, TAPILink Pro consente di monitorare e controllare i gruppi. Ossia di segnalare l'arrivo di una chiamata in coda all'applicazione e di reinstradarla verso un'altra postazione.

Driver TAPI WAV
Offre supporto basato su software per l'elaborazione dei dati vocali. Il driver TAPI-WAV può essere utilizzato solo con TAPI 2.1; per TAPI 3.0, IP Office supporta l'interfaccia Media Service Provider (MSP), secondo la definizione di Microsoft in TAPI 3.0.

DevLink Pro
Fornisce un flusso di eventi in tempo reale per le chiamate e gli eventi sul sistema. Il flusso di eventi in tempo reale ha il formato di un record di chiamata, che viene generato tutte le volte che viene rilevata una modifica nello stato di un punto terminale. Di solito le chiamate hanno due punti terminali, ma in alcuni casi, ad esempio per le chiamate in conferenza e le intrusioni di chiamate, i punti terminali possono essere più di due.