Show\Hide Navigation Manager: Comandi menu Manager > Menu File > Preferenze
Up Down Back Forwards Print Synch Share Bookmark

File | Preferenze | Sicurezza

Per accedere a questa scheda, selezionare File | Preferenze e quindi la sottoscheda Sicurezza.

Questa scheda controlla le impostazioni di sicurezza di Manager.

preferences_security

Richiesta login su Salva: Impostazione predefinita = attivata
Per impostazione predefinita, è necessario immettere un nome utente e una password validi per ricevere una configurazione da IP Office e per inviare nuovamente la stessa configurazione a IP Office. Se quest'opzione è deselezionata, Manager può rinviare la configurazione anche senza richiedere all'utente di immettere nuovamente il nome utente e la password. Questa funzione non si applica alle configurazioni salvate su PC e riaperte. L'impostazione può essere modificata solo aprendo la configurazione con un nome utente e password dotati dei diritti di amministratore o di gestione della sicurezza.  
Chiudi impostazioni di configurazione/sicurezza dopo l'invio: impostazione predefinita = opzione attivata.
Se si seleziona quest'opzione, il file di configurazione aperto o le impostazioni di sicurezza vengono chiusi dopo il nuovo invio al sistema IP Office.
Salva file di configurazione dopo il caricamento: Impostazione predefinita = attivata.
Quando questa opzione è selezionata, una copia della configurazione viene salvata nella directory di lavoro di Manager. Alla copia viene assegnato un nome di sistema da IP Office, seguito dal suffisso .cfg. L'impostazione può essere modificata solo aprendo la configurazione con un nome utente e una password dotati dei diritti di amministratore o di gestione della sicurezza.
File di backup su invio: impostazione predefinita = opzione attivata.
Se questa opzione è selezionata, ad ogni invio di una copia della configurazione a un sistema IP Office, ne viene salvata una copia di backup nella directory di lavoro di IP Office Manager. Il file viene salvato con lo stesso nome di sistema, data e numero di versione seguiti dall'Estensione file di backup. L'impostazione può essere modificata solo aprendo la configurazione con un nome utente e una password dotati dei diritti di amministratore o di gestione della sicurezza.
Estensione file di backup: impostazione predefinita = .BAK
Imposta l'estensione del file da utilizzare per il backup delle copie delle configurazioni di sistema generate dall'opzione File di backup su Invio menzionata in precedenza.
Numero di file di backup da conservare: Impostazione predefinita = numero illimitato, versione software = 4.2+.
Questa opzione consente di limitare il numero di file di backup conservati per ciascun sistema. Se il valore impostato è diverso da Illimitato, quando tale valore viene superato il sistema cancella il file di backup più obsoleto.
Attiva timer di inattività applicazione (5 minuti): impostazione predefinita = opzione disattivata, versione software = 4.1+.
Quando questa funzione è selezionata, in caso di inattività della tastiera o del mouse per 5 minuti, Manager disattiverà l'applicazione e chiederà nuovamente di inserire la password dell'utente del servizio corrente. L'impostazione può essere modificata solo aprendo la configurazione con un nome utente e una password dotati dei diritti di amministratore o di gestione della sicurezza.
Comunicazioni protette: impostazione predefinita = opzione disattivata, versione software = 4.1+.
Quando questa funzione è attivata, le comunicazioni di servizio da Manager a IP Office utilizzano il protocollo TLS. Quest'ultimo utilizza le porte impostate per la configurazione protetta e l'accesso di sicurezza protetto. TLS richiede inoltre che la configurazione e/o il servizio di sicurezza all'interno delle impostazioni di configurazione della sicurezza di IP Office siano impostati per il supporto dell'accesso protetto. A seconda del livello di accesso protetto selezionato, può essere necessario configurare i Controlli certificati Manager seguenti in modo che corrispondano a quelli previsti dalla configurazione e/o dal servizio di sicurezza di IP Office.
Quando Comunicazioni protette è impostato su Attivo, un'icona raffigurante un lucchetto (status_bar_padlock) verrà visualizzata nel campo dello stato di Manager in basso a destra.
Controlli certificati Manager: versione software = 4.1+.
Quando si utilizza l'opzione Comunicazioni protette, Manager elaborerà e verificherà il certificato ricevuto da IP Office. L'impostazione può essere modificata solo aprendo la configurazione con un nome utente e una password dotati dei diritti di amministratore o di gestione della sicurezza.
Basso
I certificati inviati da IP Office vengono accettati senza interrogativi.
Medio
I certificati inviati da IP Office vengono accettati se sono stati salvati in precedenza nell'archivio certificati di Windows. Se un certificato non è già stato salvato, l'utente avrà la possibilità di controllare e accettare o rifiutare il certificato.
Alto
I certificati inviati da IP Office vengono accettati se sono già stati salvati nell'archivio certificati di Windows. Non sarà possibile effettuare l'accesso con altri certificati.
Certificato offerto a IP Office: impostazione predefinita = nessuna opzione
Consente di specificare il certificato da utilizzare per identificare Manager quando è selezionata l'opzione Comunicazioni protette e IP Office richiede un certificato.  Utilizzare il pulsante Imposta per modificare il certificato selezionato. I certificati selezionati devono possedere una chiave privata associata memorizzata nell'archivio:
Seleziona da archivio certificati utente corrente: visualizza i certificati attualmente presenti nell'archivio dell'utente che ha effettuato l'accesso.
Seleziona da archivio certificati macchina locale.
Rimuovi selezione: non offre un certificato per Manager.

 

 

© 2020 AVAYA
- Versione 06.b.–
15:13, 22 July 2020
(html_pref_security.htm)

I dati sulle prestazioni, sul funzionamento e le altre informazioni inclusi in questo documento sono dati esemplificativi e devono essere specificamente confermati in forma scritta da Avaya, prima di essere applicati a qualsiasi ordine o contratto. La società si riserva il diritto di apportare modifiche a propria discrezione. La pubblicazione di informazioni in questo documento è disciplinata da leggi sui brevetti o da altri diritti di Avaya o altri.

Tutti i marchi contrassegnati con ® o TM sono rispettivamente marchi registrati o marchi di Avaya Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei relativi titolari.

Ultima modifica: 24/05/2012