Web Manager: Programmazione tasti

Filtro chiamate

Questa funzione è utilizzata per attivare o disattivare il filtro delle chiamate. Se attiva, quando un chiamante è presentato alla casella di posta vocale dell'utente e se il telefono dell'utente è inattivo, quest'ultimo ascolterà attraverso l'altoparlante vivavoce del telefono il chiamante che lascia il messaggio e potrà scegliere di rispondere o ignorare la chiamata.

Questa funzione è supportata sui telefoni ETR6D, ETR18D, ETR34D, 1408, 1416, serie 9500, M7310, M7310N, M7208, M7208N, M7324, M7324N, T7208, T7316 e T7316E.
Il filtro delle chiamate è valido esclusivamente nelle seguenti circostanze:
Viene applicata esclusivamente alle chiamate che riproducono un avviso acustico nell'interno dell'utente prima di essere trasferite alla posta vocale. A tal fine, è necessario che l'utente abbia attivato la copertura della casella vocale e il filtro delle chiamate. Inoltre, la suoneria del telefono non deve essere impostata su Silenzioso. Tuttavia, non viene applicata se l'utente trasferisce la chiamata alla posta vocale.
Viene applicata solo se il telefono dell'utente è inattivo, ovvero l'utente non è impegnato in un'altra conversazione o con una chiamata in attesa di trasferimento o conferenza.
Le chiamate che riproducono un segnale acustico per l'utente e vengono reinstradate (ad esempio, in seguito a un'impostazione di inoltro su occupato) per tornare alla casella postale dell'utente vengono filtrate.
Quando una chiamata viene filtrata, il telefono può essere utilizzato per rispondere o ignorare la chiamata. Le opzioni di risposta automatica vengono ignorate.
Rispondere a una chiamata filtrata:
Mentre la chiamata viene filtrata, è possibile rispondere premendo il softkey Rispondi. Su telefoni ETR, è possibile rispondere alla chiamata premendo il tasto MIC/HFAI. È inoltre possibile rispondere premendo il tasto di stato linea o chiamata sul quale è indicata la chiamata corrispondente.
Quando si risponde:
L'audio del microfono del telefono è riattivato, stabilendo così una normale chiamata fra utente e chiamante.
La registrazione della casella vocale è interrotta, ma la porzione della chiamata già registrata resta nella casella postale dell'utente come nuovo messaggio.
Ignorare una chiamata filtrata:
È possibile ignorare una chiamata filtrata premendo il tasto funzione Ignora, se visualizzato. Sui telefoni serie 1400 e 9500, premendo il pulsante VIVAVOCE la chiamata viene ignorata. Su telefoni ETR, è possibile ignorare la chiamata premendo il tasto Viva. Su telefoni di serie M e T, è possibile ignorare la chiamata premendo il tasto Rilascia. Su tutti i telefoni, è possibile premere il tasto Filtro chiamate per disattivare il filtro delle chiamate e ignorare la chiamata attualmente filtrate.
Quando l'opzione è ignorata:
La chiamata continua a essere registrata, fino a quando il chiamante attacca o è effettuato il trasferimento alla casella postale.
Il telefono dell'utente torna in stato inattivo e il filtro delle chiamate è ancora attivo. Tuttavia, non è eseguito il filtro delle altre chiamate già trasferite alla casella vocale.
Durante il filtro di una chiamata:
Il saluto della casella postale e il chiamante possono essere ascoltati dall'altoparlante del telefono. Il chiamante non può ascoltare l'utente.
L'utente è considerato attivo in una chiamata. Pertanto, non riceverà le chiamate del gruppo di ricerca e le altre chiamate personali che utilizzano lo squillo abbreviato.
Per i telefoni serie 1400/9500, se il percorso audio predefinito del telefono è impostato sulle cuffie o il telefono è inattivo sulle cuffie, la chiamata filtrata viene ascoltata tramite le cuffie.
Qualsiasi altra chiamata che viene diretta alla casella postale dell'utente durante il filtro di un'altra chiamata, rimane nella casella postale e non viene filtrata anche se la chiamata attualmente filtrata termina.
Se durante l'ascolto di una chiamata filtrata si effettua un'altra chiamata o si risponde a un'altra chiamata, la prima chiamata è ignorata.
Un altro utente in parallelo su una schermata può rispondere alla chiamata.
L'amministrazione basata sul telefono non è accessibile e i tasti di attesa, trasferimento e conferenza sono ignorati.
Utilizzando un'interruzione DTMF, il chiamante filtrato termina il filtro della chiamata.
L'attivazione dell'opzione Non disturbare ha la precedenza sul filtro delle chiamate, eccetto per le chiamate provenienti dai numeri contenuti nell'elenco delle eccezioni Non disturbare dell'utente.
Il blocco del telefono ha la precedenza sul filtro delle chiamate.
La registrazione manuale delle chiamate non può essere applicata a una chiamata filtrata.
Il filtro di una chiamata utilizza uno dei canali della casella vocale disponibili. Se non è presente alcun canale della casella vocale disponibile, il filtro delle chiamate non ha luogo.
Se un interno ha già un tasto impostato su questa funzione, la creazione di un altro tasto con la stessa funzione determinerà la cancellazione automatica dell'impostazione dal tasto esistente.
Questa funzione è supportata esclusivamente su un tasto dotato di spie LED/LCD. La spia è accesa quando la funzione è attivata.
La funzione, se attiva, può essere disattivata dall'utente rimuovendo questo tasto.
Il filtro proseguirà per tutte le chiamate già in questo stato, ma non sarà applicabile alle chiamate successive.
È possibile utilizzare la risposta diretta della linea per rispondere a una chiamata filtrata.
Durante l'ascolto del filtro chiamate è possibile premere un pulsante di stato per effettuare, rispondere o partecipare a un'altra chiamata. In questo caso la chiamata filtrata verrà ignorata, mentre verrà connessa la nuova chiamata. Tuttavia, nei telefoni ETR la nuova chiamata viene connessa in modalità di solo ascolto (microfono spento, altoparlante acceso). Per parlare durante la chiamata, l'utente deve sollevare il telefono o toccare il pulsante Mic/HFAI.

 

 

© 2020 AVAYA
- Versione 03.a.–
16:01, 22 July 2020
(call_screening.htm)

I dati sulle prestazioni, sul funzionamento e le altre informazioni inclusi in questo documento sono dati esemplificativi e devono essere specificamente confermati in forma scritta da Avaya, prima di essere applicati a qualsiasi ordine o contratto. La società si riserva il diritto di apportare modifiche a propria discrezione. La pubblicazione di informazioni in questo documento è disciplinata da leggi sui brevetti o da altri diritti di Avaya o altri.

Tutti i marchi contrassegnati con ® o TM sono rispettivamente marchi registrati o marchi di Avaya Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei relativi titolari.

Ultima modifica: 11/05/2012