Web Manager:

Registrazione chiamate SMDR

L'unità di controllo è in grado di inviare record SMDR (Station Message Detail Reporting) a un indirizzo IP e a una porta. Ogni record SMDR contiene informazioni relative alla chiamata in formato separato da virgole (CSV), ovvero sotto forma di campi a larghezza variabile, con ciascun campo separato da virgole. Il software di registrazione delle chiamate di terze parti, in esecuzione sull'indirizzo specificato, raccoglie i record e ne utilizza i dati per fornire informazioni sulle chiamate.

Di solito, è emesso un record SMDR per ogni chiamata fra due parti, al termine della stessa. In alcuni scenari, ad esempio trasferimenti e conferenze, per ciascuna parte della chiamata possono essere emessi più record SMDR separati. Vedere Esempi SMDR.

 

Configurazione della destinazione SMDR

1.Fare clic su Sistema nella barra dei menu e fare clic su Dispositivi ausiliari.
2.Il riquadro Configurazione SMDR consente di impostare la destinazione per i record SMDR nel sistema.
Output SMDR: Impostazione predefinita = Disattivo
Questo comando è usato per attivare o disattivare l'output di SMDR.
Indirizzo IP: Impostazione predefinita = 0.0.0.0 (Ascolto).
Indirizzo IP di destinazione dei record SMDR.
Porta TCP: Impostazione predefinita = 0.
Porta IP di destinazione dei record SMDR.
Registra nel buffer: Predefinito = 500, intervallo = da 10 a 3000.
Il sistema telefonico può salvare nel buffer fino a 3000 record SMDR se rileva un problema di comunicazione con l'indirizzo di destinazione. Quando il buffer è pieno, ogni nuovo record sovrascrive il record precedente.
Divisione chiamate per inoltri: Impostazione predefinita = Disattivo.
Quando questa opzione è attivata, in riferimento alle chiamate inoltrate fuori centralina tramite una linea esterna, SMDR genera record separati per la chiamata iniziale e le chiamate inoltrate. Ciò è valido per le chiamate inoltrate da inoltro incondizionato, inoltro su mancata risposta o inoltro su occupato. I due set di record avranno lo stesso ID chiamata. I campi relativi al tempo di chiamata del record di inoltro chiamata sono reimpostati dal momento dell'inoltro sulla linea esterna.
3.Fare clic su Salva.

 

Record SMDR

Un record SMDR è generato per ciascuna chiamata fra due dispositivi sul sistema IP Office. I dispositivi includono gli interni, le linee delle linee (o canali su una linea), i canali di posta vocale, i canali di conferenza e i toni IP Office.
Le chiamate che non sono presentate a un altro dispositivo non generano un record SMDR. Ad esempio, gli utenti interni compongono il codice funzione che, semplicemente, modifica un'impostazione della configurazione.
Il record SMDR è generato al termine della chiamata. Pertanto, l'ordine dei record SMDR non corrisponde all'ora di inizio della chiamata.
Ciascun record contiene un ID di chiamata che è incrementato di 1 per ogni chiamata successiva.
Quando una chiamata si sposta da un dispositivo a un altro, è emesso un record SMDR per la prima parte della chiamata ed è generato un record SMDR aggiuntivo per la parte successiva.
Ciascuno di questi record avrà lo stesso ID di chiamata.
Ciascun record per una chiamata indica nel campo Continuazione se vi saranno ulteriori record per la stessa chiamata.
Le chiamate sveglia producono un record SMDR anche se l'interno specifico era occupato all'ora della chiamata. La Parte1 è mostrata come Chiamata sveglia.

 

Tempi di chiamata

Ciascun record SMDR può includere valori relativi a tempo di squillo, tempo di connessione, tempo di attesa e tempo di parcheggio. La durata totale di un record SMDR è la somma di questi valori.
Il tempo durante il quale una chiamata non si trova in alcuno degli stati sopra indicati, ad esempio quando una parte si disconnette da una chiamata, non è misurato e incluso nei record SMDR.
Quando si usano i saluti, il tempo di connessione per una chiamata è calcolato a partire dalla risposta alla stessa o dal primo saluto.
Tutti i tempi sono arrotondati al secondo più prossimo.
Ciascun record SMDR ha un'ora di inizio chiamata calcolata in base all'ora dell'orologio di sistema. Per le chiamate trasferite o soggette a suddivisione, ciascuno dei diversi record SMDR avrà la stessa ora di inizio della chiamata originale.

 

 

© 2020 AVAYA
- Versione 03.a.–
16:01, 22 July 2020
(smdrcallrecord.htm)

I dati sulle prestazioni, sul funzionamento e le altre informazioni inclusi in questo documento sono dati esemplificativi e devono essere specificamente confermati in forma scritta da Avaya, prima di essere applicati a qualsiasi ordine o contratto. La società si riserva il diritto di apportare modifiche a propria discrezione. La pubblicazione di informazioni in questo documento è disciplinata da leggi sui brevetti o da altri diritti di Avaya o altri.

Tutti i marchi contrassegnati con ® o TM sono rispettivamente marchi registrati o marchi di Avaya Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei relativi titolari.

Ultima modifica: 11/05/2012