Abilita JavaScript per visualizzare questo sito.

Installazione

La sezione seguente descrive come un nuovo sistema IP Office determina quale indirizzo IP utilizzare.

Indirizzo IP e risoluzione di modalità DHCP

Alla sua accensione, un'unità di controllo IP Office nuova o predefinita invia una richiesta di informazioni sull'indirizzo IP a un server DHCP. Per i sistemi IP Office Essential Edition, utilizzare solo la porta LAN (LAN1). Non utilizzare la porta WAN (LAN2) tranne che per l'accesso alla configurazione di emergenza.

Il sistema invia una richiesta DHCP per ricevere informazioni sull'indirizzo IP da utilizzare.

Se il server DHCP risponde entro circa 10 secondi, l'unità di controllo è configurata per impostazione predefinita come client DHCP e utilizza le informazioni di indirizzo IP fornite dal server medesimo.

Se non riceve alcuna risposta dal server DHCP, l'unità di controllo è comunque configurata per impostazione predefinita come client DHCP ma utilizza i seguenti indirizzi predefiniti:

Porta LAN (LAN1): 192.168.42.1/255.255.255.0.

Porta WAN (LAN2): 192.168.43.1/255.255.255.0.
Nota: Nei sistemi IP Office Essential Edition non è consigliabile utilizzare questa porta, tranne nel caso dell'accesso alla configurazione di emergenza.

Si noti che IP Office non effettua verifiche sulla validità e/o sulla disponibilità in rete di tali indirizzi.

! Una volta che l'unità di controllo IP500 V2 ha ottenuto un indirizzo IP e le impostazioni della modalità DHCP, mantiene queste impostazioni anche se riavviata senza un file di configurazione presente sulla scheda SD di sistema. Per la rimozione completa dell'indirizzo IP e delle impostazioni della modalità DHCP esistenti, è necessario impostare la configurazione del sistema come predefinita.

Connessione a PC

A seconda delle condizioni applicate al primo avvio dell'unità di controllo IP Office, è possibile collegare un PC come segue:

Se il PC non è collegato a una rete:
Collegare il PC direttamente a IP Office. Il PC deve essere impostato su un indirizzo valido della stessa rete delle impostazioni predefinite di IP Office suddette.

Se IP Office è collegato a una rete senza server DHCP:
Collegare il PC direttamente a IP Office. Il PC deve essere impostato su un indirizzo valido della stessa rete delle impostazioni predefinite di IP Office suddette.

Se IP Office è collegato a una rete con un server DHCP:
Collegare il PC alla rete. Il PC deve essere impostato come client DHCP o su un indirizzo valido per la rete. L'indirizzo utilizzato dal sistema IP Office dovrà essere determinato dal server DHCP. La maggior parte dei server elenca gli indirizzi IP dei client registrati con essi.

Se IP Office utilizza una configurazione pre-compilata:
Utilizzare gli indirizzi IP come impostato in tale configurazione. Assicurarsi che il PC non si trovi nella stessa sottorete o su una rete in grado di instradarsi su tale sottorete.

Per accedere a un sistema mediante IP Office Manager:

1.Selezionare Start | Tutti i programmi | IP Office | Manager.

Se il PC è dotato di un software firewall installato, all'utente potrebbe essere richiesto di scegliere se consentire a tale programma di eseguire l'accesso alla rete. Selezionare o OK.

2.Controllare le impostazioni predefinite per l'applicazione:

a.Fare clic su File | Preferenze.

b.Controllare che Impostazione predefinita su modalità Standard non sia selezionato.

a.Se si presume di gestire solo i tipi di sistema IP Office Basic Edition, selezionare Imposta la Visualizzazione semplificata come predefinita.

b.Fare clic su OK.

3.Selezionare File | Apri configurazione dalla barra dei menu.

4.Viene visualizzata la finestra Seleziona IP Office. Dopo pochi secondi, deve comparire l'elenco contenente l'unità di controllo IP Office. Il nome predefinito visualizzato per un'unità di controllo IP Office appena installata è il suo indirizzo MAC.
select ip office default02

Se il sistema richiesto non viene trovato, è possibile modificare l'indirizzo utilizzato per la ricerca. Immettere o selezionare l'indirizzo richiesto nel campo Indirizzo unità/broadcast, quindi fare clic su Aggiorna per eseguire una nuova ricerca.

5.Fare clic sulla casella di controllo posta accanto al sistema, quindi fare clic su OK.

6.Viene visualizzata la finestra di richiesta di immissione del nome e della password. Il nome e la password predefiniti sono Administrator.

7.L'utente verrà guidato attraverso il menu di configurazione iniziale. Vedere Configurazione iniziale.

 

 

Le informazioni sulle prestazioni, i dati e le operazioni riportati in questo documento sono tipici e devono essere confermati specificatamente per iscritto da Avaya prima di essere applicati a ordini o contratti particolari. L'azienda si riserva il diritto di apportare modifiche o rettifiche a propria discrezione. La pubblicazione delle informazioni riportate in questo documento non implica l'annullamento del brevetto o di qualsiasi altro diritto di protezione di Avaya o terze parti. Tutti i marchi commerciali identificati da ™, ® o © sono marchi registrati o marchi commerciali di proprietà dei rispettivi titolari.

© 2018 AVAYA
Versione 33.b.-
venerdì 4 maggio 2018