Show\Hide Navigation Manager: Impostazioni di configurazione
Up Down Back Forwards Print Synch Share Bookmark

Impostazioni di sistema

A questo menu si accede dalla pagina Sistema selezionando Modifica impostazioni di sistema.

Questo menu è accessibile dall'elenco Attività amministrative selezionando Sistema.

 

Questa finestra mostra un riepilogo dei componenti hardware installati nel sistema telefonico. Abilita inoltre la configurazione delle impostazioni specifiche del sistema.

quick system setup

Hardware installato

Questa sezione mostra un elenco dei componenti hardware (unità di controllo e le sue schede di base) per i trunk e le estensioni installati nel sistema telefonico. Questi valori sono solo informativi e non possono essere modificati.

 

Parametri di sistema

Questa sezione è usata per configurare le seguenti impostazioni di sistema.

Nome sistema
Un nome usato per identificare il sistema. Normalmente consente di individuare la configurazione tramite l'ubicazione o il nome dell'azienda del cliente. Alcune funzioni richiedono che il sistema abbia un nome. Questo campo rileva la differenza tra maiuscole e minuscole. Non utilizzare <, >, |, \0, :, *, ?, . or /.
Modalità di sistema:
I sistemi IP Office Basic Edition - Quick Mode possono funzionare sia nella modalità Key System che nella modalità PBX System. Per ulteriori dettagli vedere Key System o PBX System. Il cambio di modalità richiede il riavvio del sistema IP Office e sovrascrive la programmazione dei pulsanti.
Key System
L'impostazione Numero di linee (vedere di seguito) è usata per assegnare automaticamente i pulsanti dell'identificativo della linea su tutti gli interni con pulsanti programmabili. Per effettuare chiamate esterne l'utente deve selezionare un pulsante identificativo della linea disponibile. L'indirizzamento delle chiamate in uscita è determinato dal tasto di stato linea che l'utente seleziona prima della composizione o dalle impostazioni di selezione automatica della linea.
PBX System
Nessun identificativo di chiamata viene assegnato automaticamte. L'impostazione Linea esterna (vedere di seguito) è usata per impostare il prefisso di composizione che indica che la chiamata è una chiamata esterna per la quale va impegnata una linea disponibile. Le impostazioni Gestione delle chiamate in uscita sono usate per determinare quali linee sono usate per ciascun gruppo in uscita. I pulsanti identificativi di chiamata possono anche essere configurati per effettuare e ricevere chiamate esterne.
Modalità Voicemail: Impostazione predefinita = Modalità Intuity. Livello software = 8.0+.
Embedded Voicemail può utilizzare i tasti IP Office Mode o Modalità Intuity per le funzioni della casella postale. Agli utenti finali deve essere fornito il manuale appropriato per la casella postale in base alla modalità selezionata. I sistemi precedenti alla versione 8.0 utilizzano solo IP Office Mode.
Aggiungi/Visualizza impostazioni internazionali VM: Versione software = 8.0+.
Per le nuove schede SD IP500 V2 e per le schede ricreate utilizzando IP Office Manager, le seguenti serie di lingue per Embedded Voicemail sono memorizzate, per impostazione predefinita, sulla scheda. Utilizzando questa opzione, è possibile visualizzare l'elenco delle lingue che è possibile caricare da IP Office Manager. Le lingue già presenti o non supportate sono ombreggiate. Selezionando un'impostazione internazionale per il sistema, un utente, un codice funzione o un instradamento di chiamata in ingresso non presente sulla scheda SD, IP Office Manager visualizzerà un messaggio d'errore. Questo comando può essere utilizzato per caricare i prompt della lingua richiesta e correggere l'errore.
Schede SD IP Office A-Law/Norstar: Inglese Regno Unito.
Schede SD IP Office U-Law/PARTNER: Inglese (USA).
Paese:
Questa opzione imposta una serie di impostazioni telefoniche specifiche per il paese. Inoltre imposta la lingua predefinita (mostrata tra parentesi) usata sui display telefonici e per i prompt voicemail. Se l'impostazione viene modificata comporta la modifica di tutte le impostazioni di tutti gli utenti e gli assistenti automatici in modo che corrispondano. La lingua di sistema può essere modificata dall'impostazione Paese mediante la seguente impostazione separata Lingua.
Le opzioni sono Argentina, Australia, Bahrain, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Cina, Personalizza, Danimarca, Egitto, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Islanda, India, Italia, Corea, Kuwait, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Oman, Pakistan, Perù, Polonia, Portogallo, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti, Venezuela.
Quando è selezionato Predefinto, sono disponibili i seguenti campi aggiuntivi:
Piano toni: impostazione predefinita = Piano toni 1
Seleziona il piano toni utilizzato per i diversi segnali della suoneria come il tono di selezione e il tono di suoneria.
Tipo CLI: Impostazione predefinita = FSK V23
Imposta il metodo usato per passare le informazioni sull'ID chiamante agli interni analogici. Le opzioni sono DTMF, FSK Bell 202 o FSK V23.
Rilevamento tono di occupato: Impostazione predefinita = disattivata
Abilita o disabilita l'uso del rilevamento del tono di occupato per la gestione delle chiamate.
! AVVERTENZA
La modifica della lingua di sistema richiede il riavvio del sistema quando le modifiche vengono rinviate al sistema.
Per ogni utente, le relative impostazioni della lingua possono essere modificate mediante l'impostazione Lingua dell'utente. Ciò influisce sulla lingua usata sul display del telefono e sui prompt di accesso alla casella postale.
Per ogni assistente automatico, l'impostazione della lingua di sistema può essere sovrascritta dall'impostazione Lingua dell'assistente automatico.
Ricevi indirizzo IP via server DHCP: Impostazione predefinita = attivata
Se si seleziona questa opzione, il sistema telefonico funge da client DHCP e otterrà i dettagli sull'indirizzo IP eseguendo richieste DHCP quando avviate. Al contrario, se non selezionata, il sistema telefonico userà l'indirizzo IP impostato nei seguenti campi.
Indirizzo IP: Impostazione predefinita = 192.168.42.1
Immettere l'indirizzo IP che il sistema telefonico dovrebbe usare se Ricevi indirizzo IP via server DHCP non è selezionata.
Maschera subnet: Impostazione predefinita = 255.255.255.0
Immettere la maschera subnet che il sistema telefonico dovrebbe usare se Ricevi indirizzo IP via server DHCP non è selezionata.
Gateway predefinito: Impostazione predefinita = 0.0.0.0
Immettere il Gateway predefinito che il sistema telefonico dovrebbe usare se Ricevi indirizzo IP via server DHCP non è selezionata.
Ora legale automatica: Impostazione predefinita = attivata.
Quando selezionata, il sistema telefonico applicherà automaticamente le regolazioni dell'ora legale al suo orologio interno. Questa funzione va utilizzata solo per i sistemi con impostazioni locali del Nord America.
Lingua
La lingua del sistema predefinita è di solito impostata dalla selezione del Paese del sistema come sopra (indicata tra parentesi dopo il nome del paese). Tuttavia, questo campo può essere usato per modificare la lingua del sistema quando necessario. Quando usato, imposta la lingua usata per i prompt della voicemail e i display telefonici se la lingua è disponibile. Le impostazioni della lingua possono anche essere impostate separatamente per ciascun utente e per ciascun servizio di assistente automatico.
Le opzioni sono Arabo, Portoghese brasiliano, Francese canadese, Cantonese, Danese, Olandese, Finlandese, Francese, Tedesco, Italiano, Coreano, Mandarino, Norvegese, Portoghese, Russo, Spagnolo, Spagnolo (Argentina), Spagnolo (America latina), Spagnolo (Messico), Svedese, Inglese (Regno Unito), Inglese (Stati Uniti).
Se il set aggiornato dei prompt per la lingua selezionata non è disponibile sul sistema, IP Office Manager visualizza un avviso. Il comando Aggiungi/Visualizza impostazioni internazionali VM può essere utilizzato per caricare i prompt da IP Office Manager al sistema.
Numero di linee: Impostazione predefinita = 5 o, se installati, il numero di trunk analogici quando il sistema viene avviato per la prima volta.
Questa opzione è disposnibile solo per i sistemi con la loro Modalità di sistema (vedere sopra) impostata su Key System. Per i telefoni con i pulsanti programmabili, tali pulsanti possono essere configurati come pulsanti identificativi linea in cui ciascun corrisponde a una particolare linea in entrata. Questa impostazione controlla quanti pulsanti su ciascun telefono dell'utente sono automaticamente allocati come pulsanti identificavi linea. L'assegnazione è effettuata a partire dal pulsante 03 a procedere nell'ordine delle linee disponibili.
! Attenzione
Se il valore viene modificato, tutti i pulsanti di identificativo linea esistenti e le impostazioni di selezione automatica della linea verranno sosvrascritti. Anche le funzioni esistenti su altri pulsanti programmabili verranno sovrascritti se si trovano nella gamma dei pulsanti ora specificati per le linee.
Linea esterna: Impostazione predefinita = a seconda dell'impostazione locale del sistema, vedere di seguito.
Questa opzione è disponibile solo per i sistemi con la loro Modalità di sistema (vedere sopra) impostata su PBX System. Imposta la cifra che, quando composta, indica che la chiamata è intesa per essere esterna. L'instradamento di eventuali ulteriori cifre è quindi determinato tramite le impostazioni Gestione chiamate in uscita.
9 (l'operatore è 0)
Il prefisso 9 è usato per le chiamate esterne. La cifra 0 è usata per le chiamate all'interno operatore (il primo interno nel sistema). Queste è l'impostazione predefinita per i sistemi con l'impostazione Paese Stati Uniti.
Nessuno
Nessun prefisso è usato per le chiamate esterne. Si presume che qualsiasi composizione che non corrisponde a un numero del piano di composizione sia una chiamata esterna. Questa è l'impostazione predefinita per i sistemi con l'impostazione Paese diversa da Germania o Stati Uniti.
0 (l'operatore è 9)
Il prefisso 0 è usato per le chiamate esterne. La cifra 9 è usata per le chiamate all'interno operatore (il primo interno nel sistema). Questa è l'impostazione predefinita per i sistemi con l'impostazione Paese Germania.
Password sistema: Impostazione predefinita = nessuna impostazione. Intervallo = 4 cifre.
Questo è il codice di quattro cifre usato per limitare l'accesso ad alcune funzioni. Una volta impostata, la password di sistema va usata per sovrascrivere il blocco di stazione, l'account forzato o per l'elenco di chiamate non consentite o le limitazioni esterne del servizio notturno per effettuare una chiamata. La password di sitema è inoltre richiesta quando un utente attiva o disattiva il sistema telefonico nella modalità servizio notturno o tenta di accedere alle impostazioni di annuncio di emergenza dell'assistente automatico voicemail.
Per i telefoni serie M e T, la password di sistema, se impostata, viene usata anche per controllare l'accesso al telefono in base ai menu di amministrazione dai primi due interni nel sistema.
Registra tutte le chiamate ID chiamante per gli utenti: Impostazione predefinita = Nessuno selezionato.
Tutti gli interni hanno un registro chiamate delle ultime 30 chiamate (in entrata risposte e perse). L'utente può accedere ad essi mediante un pulsante programmabile impostato su Registro chiamate o il pulsante Registro chiamate del loro telefono se disponibile. Inoltre possono essere configurati fino a tre interni in modo che possano accedere al registro chiamate delle ultime 400 chiamate (in entrata risposte e perse) per l'intero sistema. Questi campi sono usati per selezionare tali utenti. Solo le chiamate che includono l'ID chiamante sono incluse. Il carattere ! sul display del telefono indica che nel registro chiamate vi sono dettagli sulle chiamate non visualizzati.
Gestione non supervisionata della disconnessione della linea analogica: Impostazione predefinita = Disattivata . Versione software = 8.0+
Quando si utilizzano i trunk analogici, si possono usare diversi metodi per la supervisione dei trunk, cioè è possibile rilevare quando la parte estrema del trunk si è disconnessa, e quindi disconnettere la parte locale della chiamata. In base al tipo di impostazione internazionale, IP Office utilizza la funzione di segnalazione Interruzione linea e/o Rilevamento tono di occupato. Questa impostazione deve essere attivata soltanto se si è al corrente che le linee analogiche non garantiscono segnalazioni di disconnessione/cancellazione o toni di occupato affidabili. Quando è attiva:
Il rilevamento della segnalazione Scollega Cancella non è attivo. Il rilevamento del tono di occupato resta attivo.
I trasferimenti non controllati e i trasferimenti da linea a linea delle chiamate su linee analogiche non sono consentiti.
Un'ampia gamma di toni di occupato è impiegata per segnalare che il chiamante si è disconnesso e disconnettere le chiamate connesse a Voicemail.

 

 

© 2020 AVAYA
- Versione 06.b.–
15:13, 22 July 2020
(system_settings.htm)

I dati sulle prestazioni, sul funzionamento e le altre informazioni inclusi in questo documento sono dati esemplificativi e devono essere specificamente confermati in forma scritta da Avaya, prima di essere applicati a qualsiasi ordine o contratto. La società si riserva il diritto di apportare modifiche a propria discrezione. La pubblicazione di informazioni in questo documento è disciplinata da leggi sui brevetti o da altri diritti di Avaya o altri.

Tutti i marchi contrassegnati con ® o TM sono rispettivamente marchi registrati o marchi di Avaya Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei relativi titolari.

Ultima modifica: 24/05/2012